La Formazione EPICT
La certificazione EPICT

STRUMENTI PER I DOCENTI [Laboratorio ELKM - DIBRIS Unige]

SOTTO I RIFLETTORI

         

   ABCD-Orientamenti 2014

 

 

 

La tecnologia da sola non basta

Dotare le scuole della migliore tecnologia, senza procedere con un'adeguata preparazione dei docenti, volta in particolare a modificare l'atteggiamento, a introdurre metodologie adeguate e modificare la propria visione della classe e del lavoro in essa non serve. C'è sempre un modo di utilizzare la tecnologia legato alla trasmissività dei saperi, di evitare la condivisione, quello di insegnare esclusivamente contenuti.
Le possibilità infatti si intrecciano, la modalità trasmissiva è spesso dominante anche in presenza di tecnologia, così come quella costruttiva e di collaborazione si incontra anche in aule tradizionali.

Tagliare, unire, lavorare i pdf

 

Appena provato, funziona benissimo. Molto utile se vogliamo proporre agli studenti "spezzoni" di testo da un pdf unico: http://smallpdf.com/

Grande notizia: software gratis per studenti, docenti, scuole e università

Pacchetti software proprietari di alto livello resi disponibili in maniera gratuita, come freeware o se vogliamo shareware a scadenza lunga, dalla famosa Autodesk: tre anni di licenza per il mondo della scuola e della ricerca. Lo spirito è quello giusto, la condivisione per lo sviluppo, testualmente sul sito troviamo “Le sfide di oggi verranno risolte dai progettisti di domani.” Tra i software più conosciuti in “prova” troviamo il celeberrimo Autocad, di cui pare superfluo parlare.

Modulo A: prendere appunti durante una ricerca web

Strumenti relativamente nuovi per lavorare sulle risorse in rete rintracciate, sono i servizi di “annotazione sulle pagine web”.

Si tratta di applicazioni ed estensioni dei browser che consentono di prendere delle note sulla pagina web che stiamo visionando: queste note vengono archiviate in un nostro “luogo” virtuale (a cui accediamo quando siamo collegati con login e pwd al servizio in questione) e queste stesse note possono essere condivise con altri.

Nel caso di un lavoro di gruppo potrebbe essere utile per i singoli prendere note sulle risorse rintracciate, condividerle con i compagni di gruppo e poi insieme visionare gli appunti presi per decidere quali risorse utilizzare per la ricerca.

Report da Festival della Scienza (Genova) e ABCD!

FESTIVAL DELLA SCIENZA 2014 - Nottetempo

 

Invito

EPICT E-Safety: -12

Quale il contributo che EPICT da al tema della sicurezza in rete? Naturalmente quello pedagogico, che significa: inserire nella progettazione didattica - nel lesson plan - il tema della sicurezza.

E allora, PRIMA DOMANDA ai docenti esperti: come riportare alla normalità la classe (ensando alla tranquillità degli studenti e delle famiglie che verranno a conoscenza dell'accaduto) dopo essere incappati in una "brutta immagine" sulla LIM?

Pagine

Abbonamento a Certificazione Pedagogica Europea sull'uso delle TIC RSS

    Corsi Universitari

Attività

    Progetto Liguria 2.0

    Archivio Attività

e-Learning

    Portale e-learning

    Aula webinar

 

 

Scuole

    Attestato per le Scuole

    Reti di Scuole

Info

    Contatti

    FAQ